1971
post-template-default,single,single-post,postid-1971,single-format-standard,qode-social-login-1.1.2,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.0.7,select-theme-ver-5.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_over_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

BOOMing e Spazio Bianco: un’esplosione d’arte

Emergenza, urgenza e cambiamento. Tre sostantivi attualissimi, anche oggi. Erano i temi al centro di BOOMing, la mostra di arte contemporanea che a gennaio 2020 ha invaso Spazio Bianco. La navata centrale del capannone numero tre di DumBO si è trasformata in uno spazio espositivo per raccogliere le opere di artisti emergenti e non.

A questo è dedicato il nuovo appuntamento con la rubrica Lo consiglio perchè, ne parliamo con Simona Gavioli, direttore artistico della fiera. “Conoscevo da tempo lo spazio dell’ex scalo merci Ravone, mi ha affascinato da subito per la sua aura underground, tanto da considerarlo come possibile sede già per la prima fiera che ho organizzato otto anni fa, ma i tempi non erano maturi e avevo quindi optato per un altro luogo. Quando quest’anno insieme a Doc Creativity ho iniziato a progettare BOOMing mi sono ricordata di quel meraviglioso spazio e ho contattato Open Event, la società che oggi gestisce DumBO”.

Una posizione strategica non lontana dal centro città, ma facilmente raggiungibile da chi viene da fuori, comoda anche per gli organizzatori che con agilità hanno allestito lo spazio. Sono questi i diversi punti di forza che Simona Gavaioli elenca durante l’intervista “L’aspetto underground e post industriale, inoltre, si sposano perfettamente con l’arte contemporanea e ancor di più con la tematica delle ‘Emergenze’, filo conduttore della prima edizione di BOOMing Contemporary Art Show. In aggiunta la conformazione di Spazio Bianco offre molteplici punti di vista e lascia libero spazio alla fantasia nell’ideazione di ambienti espositivi incredibilmente variegati. Oltre a noi anche tutti i galleristi e i visitatori sono rimasti entusiasti, anche grazie all’incredibile forza evocativa insita nello spazio stesso”.

La capacità di adattarsi a esigenze e scenari diversi rende DumBO un luogo unico, adatto a ospitare qualsiasi tipologia di evento: “La posizione strategica e l’incredibile disponibilità del personale che lo gestisce diventano i fiori all’occhiello di questo luogo fantastico e chi organizza eventi sa che questi sono dei valori fondamentali per la riuscita ottimale delle iniziative”.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto