2432
post-template-default,single,single-post,postid-2432,single-format-standard,qode-social-login-1.1.2,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.0.7,select-theme-ver-5.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_over_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

“Pensare la crisi”: Massimo Cacciari a DumBO

Una riflessione – a partire dal concetto di crisi – da parte di una grande figura del dibattito intellettuale. “Pensare la crisi” è il titolo dell’incontro con Massimo Cacciari, in programma domenica 11 ottobre dalle ore 11 a DumBO per la seconda edizione del festival “Dialoghi di Pandora Rivista” dedicata al tema “Costruire nel caos. Crisi, identità, alternativa”.

La crisi innescata dalla pandemia ha fatto riscoprire all’Occidente la radicale incertezza in cui siamo immersi. Il virus ha squarciato l’illusione di poter calcolare il futuro algoritmicamente, ha scompaginato l’immagine di un mondo completamente governabile e razionale. Il caos irrompe su processi consolidati, alterandoli in modi imprevedibili, e creando nuove configurazioni.

Nel contesto di queste crisi, che si dilatano in una dimensione quasi perpetua, non dobbiamo abdicare al compito di definire un’identità e di tratteggiare un’alternativa. La pandemia è il paradigma delle future crisi globali, di un mondo che chiamerà in causa le nostre categorie. A fronte di tutto questo, c’è bisogno di un nuovo tipo di progettualità, di una nuova idea di libertà.

L’appuntamento con Massimo Cacciari è a ingresso libero. Al fine di garantire il rispetto delle misure di prevenzione e la sicurezza di pubblico e organizzatori per l’evento, è richiesta la prenotazione online. Per i titolari di prenotazione l’accesso agli incontri è possibile tra mezz’ora e dieci minuti prima dell’inizio dell’evento. Chiusa la lista delle prenotazioni potranno accedere anche eventuali ospiti non registrati, fino ad esaurimento posti.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto