2436
post-template-default,single,single-post,postid-2436,single-format-standard,qode-social-login-1.1.2,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.0.7,select-theme-ver-5.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_over_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

A DumBO apre Eden Park Bologna

Una nuova casa per gli sport urbani e circensi sotto le Due Torri: a poco più di due anni dalla fine dell’esperienza di OZ in via Stalingrado, a DumBO apre Eden Park Bologna. Parkour, skateboard e inline skate sono le prime attività che si potranno praticare negli spazi del Vascello, uno dei luoghi più suggestivi di DumBO: 1.700 metri quadrati di superficie, che si sviluppano in un padiglione a navata unica con mattoni a vista in laterizio.

“Ci abbiamo lavorato tanto, l’emergenza sanitaria ci ha inevitabilmente rallentato, ora ci siamo – dicono Roberto Lippi e Andrea Giotti, rispettivamente presidente e CEO di Open Event –. Insieme a Eden abbiamo organizzato due edizioni del festival della street culture ‘Joint’, ma da oggi l’associazione entra in pianta stabile in DumBO, che diventa così ancora di più un luogo aperto alla comunità, dove sperimentare e creare cultura e socialità”.

“Eden non lascia San Lazzaro di Savena, ma raddoppia e torna a Bologna, là dove era nata – spiega il presidente dell’associazione, Calogero Passarello –. Possiamo così riallacciare i rapporti con le istituzioni e le scuole per riprendere le nostre attività che mirano attraverso gli sport underground a promuovere l’inclusione sociale e la piena cittadinanza. In questo ci potrà essere utile anche la collaborazione con Open Group e i suoi servizi rivolti ai giovani”.

Oltre agli urban sport, al Vascello di DumBO Eden presto proporrà nuove attività: “Siamo già in contatto con altre associazioni, tra cui alcune che erano presenti a OZ”, anticipa Passarello. Intanto, chi volesse prenotare per i weekend di ottobre una prova gratuita di parkour, skateboard e inline skate, può telefonare al numero 328 9565823.

“Avevamo preso l’impegno di trovare un luogo, a Bologna, dedicato agli sport urbani e ci siamo riusciti – spiega Matteo Lepore, assessore Sport, Cultura e promozione della città del Comune di Bologna –. È importante per noi che Eden Park abbia trovato casa a DumBO, area strategica, tra le più importanti d’Italia ed esempio di rigenerazione urbana temporanea per rivitalizzare le zone in disuso”.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto